Logo Prestiti Online
   

Prodotto interno lordo “PIL”

Il valore della produzione di beni e servizi finali prodotti all’interno di un paese durante un certo intervallo di tempo è chiamato PRODOTTO INTERNO LORDO “PIL”. Per PIL ( Prodotto interno lordo ) si intende, la cifra risultante dalla somma dei redditi dei lavoratori con i profitti delle imprese;

La produzione “totale” di beni e servizi dell’economia, diminuita dei consumi intermedi e aumentata delle imposte nette sui prodotti e infine il valore totale della spesa fatta dalle famiglie di un determinato paese per i consumi e dalle imprese per gli investimenti. Non è inclusa la la produzione destinata ai consumi intermedi. Il considerare i valori dei beni e dei servizi prodotti all'interno di un determinato paese, fa in modo che il Pil sia definito Interno, non viene tenuto conto della nazionalità di chi li produce.

Il territorio politico-amministrativo, comprensivo di sedi all’estero, ambasciate, consolati e basi militari, le navi gli aerei e le piattaforme galleggianti appartenenti a residenti e i giacimenti situati in acque internazionali e sfruttati dai residenti e il personale di organismi internazionali fanno tutti parte del “Territorio economico nazionale”.

Il calcolo del Pil è basato tenendo conto “solo delle transazioni in denaro”. Il Prodotto interno lordo può essere di due tipi:

  1. Pil reale: il suo valore è misurato in moneta attuale;

  2. Pil nominale: calcolato senza tener conto di eventuali variazioni dei prezzi.

 

Altre guide correlate:

Glossario finanziario