Le Agevolazioni sui Prestiti a Genova

Il Comune di Genova ha in atto un bando per l'assegnazione di un nuovo chiosco giornali, che sarà in muratura e sorgerà in prossimità della nuova fermata ferroviaria di Genova Prà.

Il Comune mette di Genova a disposizione un formula di prestito agevolato per chi voglia concorrere, vale a dire: un contributo a fondo perduto a copertura del 35% dell'investimento ammissibile fino ad un massimo di 50.000,00 Euro;
un finanziamento agevolato a copertura del 35% dell'investimento ammissibile fino ad un massimo di 50.000,00.

Il finanziamento agevolato viene concesso sotto forma di prestito ad un tasso annuo dello zero e cinquanta per cento e dovrà essere rimborsato in sedici semestri, compresi i semestri di pre-ammortamento, mediante rate semestrali posticipate costanti.

Esiste poi la possibilità di usufruire di fondi per prestiti agevolati, destinati a piccole imprese in Genova e provincia già esistenti.
I prestiti riguarda in particolare la zona di Genova Cornigliano per il mantenimento, la valorizzazione e il potenziamento di attività artigiane, commerciali, turistiche e di servizi già esistenti.

Post a comment

Gelati 300p250