Logo Prestiti Online
   

Credito per USA e Europa nessuna contrazione

Negli Stati Uniti D' America le richieste settimanali di mutui sono progredita del 3%. Bisogna dire che essendo un indice calcolato settimanalmente, la tendenza generale è di essere volatile e instabile, probabilmente sensibile ai recenti tagli dei tassi da parte della Fed.

Infatti la notizia non è solo l'aumento percentuale dell'indice calcolato dalla MBA (Mortgage Bankers Association, l'associazione della banche che operano nel settore mutuo in USA), ma il fatto che l'indice MBA ha raggiunto il massimo degli ultimi 4 anni.

Apparentemente la crisi dei mutui USA sta avendo ripercussioni relativamente limitate sul credito finanziario, mantenendo i suoi effetti probabilmente legati più che altro al settore e alla tipologia specifica dei prestiti.

 

Immagine di una smart card e relativo chip anticontraffazione

Credito per USA e Europa nessuna contrazione