Logo Prestiti Online
   

Capacità di credito

La capacità di un cliente bancario che sia un'impresa, una società o un singolo individuo di restituire il denaro prestato nel tempo con un determinato tasso d’interesse è chiamata Capacità di credito.

Per concedere oppure no credito a coloro che lo richiedono, le banche prendono la decisione attraverso questa valutazione. La banca stessa dovrà valutare caso per caso, se il cliente sia affidabile in base alle che garanzie fornite, sopratutto il proprio guadagno (azienda, persona) è fondamentale, che deve poter sostenere un carico del genere e anche allo storico delle passate richieste di credito.

Capacità di credito immagine simbolica per la concessione/valutazione di un prestito da parte di una banca

Capacità di credito valutazione per la concessione di un prestito

Nel caso delle imprese viene tenuto conto anche della capacità di mantenere un giusto rapporto tra debiti e capitale dei soci, la competitività dei prodotti e i ricavi di gestione, naturalmente è agevolato un progetto economicamente valido.

Inoltre è bene che anche il cliente conosca questi criteri e li usi come base per valutare la correttezza degli investimenti o della nuova iniziativa e che sta per affrontare, in modo da non trovarsi poi in situazioni di insolvenza, che creeranno sicuramente grane ad entrambe le parti.

L'interesse comune è che l’investimento vada bene e quindi consenta di conservare e remunerare sia il capitale di credito offerto dalla banca sia il capitale di rischio investito dall’imprenditore.

Guide correlate alla Capacità di credito:

Prestito personale

Credit Scoring

Credit Score