Certificato di stipendio

Il Certificato di Stipendio (o Certificato Dimostrativo della Retribuzione) è uno dei documenti richiesti per ottenere un prestito reso tramite Cessione del Quinto ed è importante perché attesta l’esistenza di un impiego.

Deve essere redatto in duplice copia originale, firmato e timbrato, deve riportare il luogo e la data in cui è stato compilato.

E’ rilasciato dal datore di lavoro e deve contenere tutti i dati inerenti il rapporto:

  1. 1. Il tipo di contratto
  2. La data di assunzione
  3. Gli anni di anzianità lavorativa
  4. La retribuzione lorda annua e mensile
  5. La retribuzione netta annua e mensile
  6. Il TFR maturato
  7. Fotocopia dell’ultima busta paga
  8. Le eventuali trattenute sullo stipendio
  9. Gli eventuali pignoramenti in corso
Questi i documenti personali che il lavoratore deve fornire per ottenere il prestito:
 
• Documento di riconoscimento valido: Carta d’Identità, Patente di Guida o Passaporto
• Fotocopia del Codice Fiscale
• Indirizzo di Residenza
• Recapito telefonico
• Modulo Delega
• Per l’assicurazione obbligatoria: Certificato di Buona Salute
 
Presso alcune finanziarie, compilando e firmando una delega, il lavoratore può decidere che sia l’ente stesso a richiedere il Certificato di Stipendio al proprio datore di lavoro.
 
Nel documento di richiesta di rilascio del Certificato di Stipendio, verrà anche specificato che il datore di lavoro sarà manlevato da qualsiasi responsabilità, per quanto riguarda la tutela della privacy, nel rilasciare informazioni riguardanti il proprio lavoratore.

Post a comment

Gelati 300p250