Guida ai Mutui a Roma

"Al fine di combattere l'emergenza case il Comune di Roma..." recita così l'inizio del documento di presentazione con il quale il Comune di Roma annuncia un nuovo mutuo destinato ai giovani, in particolare quei giovani lavoratori atipici che solitamente non trovano in banca prodotti finanziari adeguati alle loro esigenze e possibilità.
I giovani che faranno richiesta del mutuo agevolato dovranno essere residenti del Comune di Roma, di età inferiore ai 35 anni ed avere lavorato almeno 30 mesi negli ultimi 3 anni.
Oppure se con un reddito superiore ad una media indicata sul bando stesso, almeno 24 mesi negli ultimi 36.
Saranno finanziati fino a 250.000 Euro per acquisto prima casa, a tasso fisso che va dall'1% fino al massimo dell'1.50% per il mutuo trentennale.

Il Comune di Roma sta anche lavorando all'immissione sul mercato di 12.700 alloggi di edilizia residenziale pubblica; per facilitare gli acquisti gli alloggi saranno infatti posti in vendita, il Comune di Roma ha gettato le basi per favorire l'accesso al credito da parte degli acquirenti attraverso la convenzione triennale con Deutsche Bank "Comune Valore".
Questa convenzione dovrà sancire i termini per l'accesso ai mutui agevolati.

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere al Comune di Roma, Ufficio Direzione Investimenti e Finanza.

Ai giovani residenti nel Comune di Roma, il comune mette a disposizione un mutuo immobiliare con interessi vicini all'1 %. Disponibili alloggi popolari con mutui agevolati.

Post a comment

Gelati 300p250