Le Carte di Credito a Venezia

Le molteplici notizie che si sono susseguite negli ultimi mesi riguardanti l'economia in Italia e il portafoglio degli italiani, ci raccontano di un'Italia sempre più povera, meno incline a spendere e sempre più indebitata.
Tra le zone a rischio usura, per necessità di credito e le difficoltà ad ottenerlo, il Veneto è soltanto nono, tra gli ultimi posti dopo altre grandi regioni del Nord Italia. In particolare Venezia ha ridotto di molto il proprio Pil a causa del diminuito incasso del casinò, l'utilizzo delle carte di credito per il gioco d'azzardo è infatti drasticamente calato.
Ancora in calo, riportano i dati, anche l'utilizzo delle carte sia di debito che di credito, per accesso e permanenza durante l'ultimo, recente carnevale di Venezia, altra importante fonte di guadagno per la città lagunare. Un calo sia numerico che di importo.

Gli italiani spendono sempre meno e l'economia di Venezia risente delle diminuite spese, carte di credito in testa, durante l'ultimo famoso carnevale e per quanto riguarda il gioco d'azzardo, al Casinò di Venezia.

Post a comment

Gelati 300p250