Il Capitale Residuo

Il capitale residuo è parte del piano di ammortamento, ad esempio quando si accende un mutuo o un prestito.
La banca preparerà un'agenda dei pagamenti, che il cliente effettuerà a scadenza mensile o semestrale, a seconda dei contratti; ogni rata pagata include comunque parte del capitale ricevuto in prestito e la quota interessi che sopra al capitale applica la banca.
Ad ogni rata dunque la somma da restituire diminuisce un pò, e quello che ancora resta da restituire, al netto degli interessi, costituisce il capitale residuo.

Post a comment

Gelati 300p250