Cosa si intende per Finanza Creativa?

E' una branca delle scienze delle finanze., che applica appunto la creatività anziché le pure formule matematiche e macroeconomiche, alla soluzione di problemi urgenti, o laddove esistano delle politiche e dei sistemi fortemente danneggiati e compromessi.

Una sorta di applicazione del motto americano "think outside the box" pensare fuori dagli schemi. La degenerazione della Finanza Creativa ha portato comunque a scompensi peggiori del problema che si voleva risolvere in primo luogo, quali la rivendita di crediti inesigibili o i pacchetti con gli assets tossici, derivati e mutui subprime, che hanno creato maggiore crisi economica.

Ora come ora la Finanza Creativa può definirsi un'azione di marketing volta a salvaguardare gli interessi di coloro che cercano di destreggiarsi nel mondo della finanza con mezzi poco ortodossi.

Post a comment

Gelati 300p250