Cessione del quinto – neoassunti

Alcune finanziarie concedono prestiti restituibili tramite Cessione del Quinto anche ai neoassunti, malgrado non dispongano di un TFR maturato che possa garantirne la restituzione, l’importo finanziato comunque non è mai altissimo.

Requisiti necessari sono:

  • un lavoro a tempo indeterminato
  • presso un’azienda che possa dimostrare solidità e bilanci in ordine, con almeno 16 dipendenti e che sia costituita come Società di Capitale (Spa – Srl), come Società di persone (Snc – Sas) o come Cooperativa (Scarl)
  • un’anzianità lavorativa di minimo 6 mesi, che corrispondono in genere al periodo di prova presso un’azienda prima dell’assunzione definitiva

Documenti necessari sono:

  • documento d’identità
  • codice fiscale
  • ultima busta paga
  • certificato di stipendio rilasciato dal datore di lavoro

Non sono richieste garanzie aggiuntive e possono accedere anche i protestati e cattivi pagatori.

Post a comment

Gelati 300p250