Carte di Credito per pagamenti a Savona

Buone notizie per le imprese fornitrici del Comune di Savona che abbiano crediti in sospeso con il Comune. In particolare se anche clienti della banca Carisa ed in possesso di un conto corrente e di una carta di credito appoggiati a questo istituto.

Il Comune di Savona infatti si impegna formalmente a liquidare i propri fornitori entro un periodo massimo di dieci mesi, laddove si preferisca però si potrà anche cedere il credito. La banca infatti potrà acquistare i crediti dai fornitori e liquidare la somma in conto e su carta detratta una somma pari al tasso Euribor più uno spread del 2.50% annuo.

Post a comment

Gelati 300p250