Le Agevolazioni previste per i prestiti a Cagliari

Anche i cittadini di Cagliari e tutta la Sardegna che hanno necessità di un prestito, possono avvalersi dei prestiti, mutui e finanziamenti agevolati previsti per la regione Sardegna. Ci sono diverse soluzioni per accedere al credito, sia per le famiglie e i lavoratori, che per le aziende.

Essendo una regione a statuto speciale, la Sardegna, con capoluogo Cagliari, offre opportunità diverse di prestiti agevolati da quelle solitamente offerte nelle altre regioni italiane. Sono infatti numerosi i finanziamenti e prestiti dedicati alle diverse categorie di lavoratori, che però interessano ognuno una particolare fetta di mercato. Per maggiori informazioni sulle opportunità di finanziamento ai lavoratori della Regione Autonoma Sardegna e del capoluogo Cagliari, basta collegarsi al sito ufficiale e cercare la voce “Incentivi” nella pagina relativa ai servizi.

Una delle proposte disponibili coinvolge il Banco di Sardegna. Il Programma di Sviluppo Rurale della regione infatti prevede la possibilità per le piccole medio imprese, soprattutto per quelle che sostengono i processi per la qualità e la tipicità dei prodotti, di accendere un finanziamento al 50% coperto dalla Regione Sardegna stessa, per il sostegno all’agricoltura e la conservazione e tutela dell’ambiente e del paesaggio rurale, la somma può essere impiegata per l’ammodernamento del settore agricolo e per la sicurezza sul lavoro con l’acquisto di macchinari o attrezzature, e per lo sviluppo di agri-energie per il riscaldamento delle aziende e per la produzione e vendita di energia elettrica.

Per quanto riguarda le politiche per la casa, la Regione Autonoma Sardegna ha da poco attivato un bando mutuo-prestito agevolato con contributi fino al cinquanta per cento per il recupero o per l’acquisto con recupero della prima casa. Si tratta in realtà della continuazione di un bando già presente negli uffici amministrativi di Cagliari, ma con maggiori agevolazioni e minori restrizioni. L’agevolazione è rappresentata dalla riduzione del tasso d’interesse per una serie di semestralità in base alla durata del contratto del mutuo-prestito; inoltre l’agevolazione sarà tanto più alta quanto più basso sarà il reddito dei richiedenti o per giovani coppie sposate in Sardegna con non più di tre anni di matrimonio.

Una possibilità da poco introdotta, stavolta a livello nazionale e non più esclusivamente in Sardegna, è l’istituzione del Fondo Nuovi Nati, attraverso il quale le famiglie di Cagliari e non solo (agevolazione valida per tutta la Sardegna e il resto d’Italia) che hanno appena dato alla luce un figlio possono ottenere un prestito agevolato (con un TAEG fisso non superiore al cinquanta per cento del tasso effettivo globale medio presente sui prestiti personali) fino ai 5.000 Euro. L’importo è da restituire in un massimo di cinque anni e l’erogazione avviene a prescindere sia dalla fascia di reddito che dalla nazionalità dei richiedenti.
La domanda va presentata a uno degli istituti di credito che hanno aderito alla promozione, entro il 30 giugno successivo alla nascita del bambino. L’agevolazione sarà maggiore se il bambino è afflitto da malattie rare.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale dell’iniziativa. 

Un’altra opportunità a livello nazionale è quella prevista dal Piano Famiglia a cura dell’Associazione Bancaria Italiana, che permette di rimandare il pagamento della rata del mutuo casa di dodici mensilità.
I requisiti richiesti per vedere accettata la propria domanda di agevolazione sono la perdita del lavoro o la scadenza del contratto, la chiusura dell’attività di lavoratore autonomo o la morte di un componente della famiglia. L’opportunità è utile per chi si trova in un periodo di difficoltà e ha bisogno di un alleggerimento della pressione a breve termine; non bisogna però dimenticare che gli interessi di questi dodici mesi di sospensione dei pagamenti andranno pagati ugualmente in seguito e andranno ad aumentare il totale pagato per l’estinzione del mutuo.

Per gli abitanti di Cagliari e della Regione Sardegna le possibilità di ottenere prestiti, mutui e credito agevolato sono diverse. È importante ricordarsi di valutare bene tutte le offerte ed essere sempre aggiornati sui bandi di concorso promossi dalla Regione Sardegna. A volte consultare le associazioni d’appartenenza, esempio l’associazione dei pensionati per Cagliari e provincia può essere d’aiuto per avere un rapida visione dei bandi d’agevolazione disponibili e la compilazione della documentazione necessaria all’ottenimento di un prestito agevolato. 

Post a comment

Gelati 300p250