Guida al Prestito nella città di Como

Nella Città di Como si è sviluppato negli ultimi anni un mercato del credito molto strutturato e organizzato, sopratutto per quanto riguarda i finanziamenti ed i prestiti personali, grazie anche alla vicinanza alla Svizzera sono state aperte molte banche e molte agenzie di società di finanziamento che offrono delle condizioni di prestiti e finanziamenti personalizzati per tutti i gusti.

È difficile scegliere il finanziamento giusto in mezzo a questa moltitudine di offerte. Innanzitutto bisogna confrontare l'offerta di credito su più fronti e valutare Il tasso di interesse di riferimento che è il TAEG anche detto ISC, che indica quanto la banca o l'agenzia stanno caricando sopra la cifra che danno a credito.

È ovviamente impensabile passare presso tutte le agenzie a farsi fare un preventivo, di conseguenza  un modo molto semplice e gratuito è quello di farsi fare dei preventivi online da diverse banche ed agenzie per poi poterli controllare comodamente a casa. Affinché il confronto sia uno strumento utile occorre che le condizioni siano le medesime: importo richiesto, e numero delle rate.

Questi passaggi sono importanti soprattutto se si è interessati a un prestito privato per l’acquisto di un bene o di un oggetto e valutare poi la sua reale necessità. Se invece si ritiene di rientrare in una categoria ove esistono delle possibilità di finanziamenti pubblici, offerti dal comune di Como, dalla sua provincia o dalla Regione Lombardia è importante vagliare queste offerte prima di rivolgersi a istituti privati.

Una forma di prestito è la Cessione del Quinto che vale per i dipendenti aventi una busta paga oppure per i pensionati che ricevono una pensione. La modalità per ottenerlo è pressoché la medesima. La peculiarità di tale credito risiede nella forma di restituzione di quest’ultimo. Infatti la rata dovuta viene direttamente trattenuta alla fonte. In questo modo si evita di dover fornire delle garanzie supplementari. Una variante della cessione del quinto è il Prestito con Delega, ove il richiedente deve restituire i due quinti della sua retribuzione. Questo prestito consente dunque di ottenere finanziamenti maggiori rispetto alla norma, nel caso in cui si necessiti di somme di denaro superiori.

Per le famiglie vengono messi a disposizione diversi pacchetti, quali il Il buono sociale e il voucher sociale, il buono famiglia, il prestito sull'onore, il voucher socio-sanitario, il fondo sostegno affitto (FSA), il mutuo agevolato per l'acquisto della prima casa, i contributi per le famiglie con persone disabili.

Per le aziende invece, soprattutto per le PMI operanti su suolo regionale che hanno tra i loro obiettivi lo sviluppo economico o turistico della regione Lombardia, esistono bandi di concorso della regione Lombardia della Provincia o del Comune,  pubblicati regolarmente sul sito della Camera di Commercio di Como.

Essi si rivolgono soprattutto a giovani imprenditori, per i quali esiste un fondo apposito della regione Lombardia costituito nell’ambito del progetto Start, consultabile qui
Con un nuovo bando, quindi, la Direzione Generale Industria, PMI e Cooperazione intende offrire ai giovani lombardi una seria opportunità di inserimento nel sistema economico e produttivo.

Possono beneficiare dei finanziamenti le nuove imprese, individuali, familiari o costituite in forma societaria, gli studi associati e le società professionali formatesi da non più di 12 mesi dalla data di presentazione della domanda.

Come per incentivi analoghi aventi carattere nazionale, nel caso di imprese costituite in forma societaria, viene richiesto ai giovani, alle donne ed ai soggetti svantaggiati presenti nella compagine sociale di detenere almeno i 2/3 delle quote del capitale sociale.

Sono ammessi alle agevolazioni, le imprese che operano nel settore manifatturiero e dei servizi. Nel dettaglio, sono finanziabili le attività immobiliari, professionali, scientifiche e tecniche, gli studi di architettura e d’ingegneria ed altri studi tecnici, collaudi ed analisi tecniche, le agenzie di noleggio o di viaggio e di servizi, di supporto alle imprese quali asili nido e assistenza diurna per minori disabili e altre attività di servizi alla persona.
E’ consigliabile informarsi presso diversi istituti per valutare la differenza di preventivi e i diversi tipi di prestito.

Prestiti e finanziamenti in Como:

Cassa Rurale Ed Artigiana Di Cantu' Banca Di Credito Cooperativo S.C.R
Piazza Guido Grimoldi 8 – Como - Telefono: 031.30.83.36

Banco Di Desio E Della Brianza Spa
Via Maurizio Monti 1 – Como - Telefono: 031.33.12.511

Banca Di Legnano Spa
Via Giocondo Albertolli - Como - Telefono: 031.27.39.21

Credito Valtellinese
Via Pasquale Paoli 53 - Como - Telefono: 031 592569 ‎

Mediatori Creditizi in Como:

Bessi Sergio - Mediatore creditizio settore finanziario
Via Giulini 10 - Como
iscritto all'albo dal 23/04/2001 - numero iscrizione 3495

Financial Lemhan di Nino Naro – mediatore creditizio
Via Museo Giovio 8 - Como
Nino Naro: iscritto all'albo dal 23/01/2001 - numero iscrizione 1075

Post a comment

Gelati 300p250