Prestiti a Lecce e nella provincia

Secondo le statistiche dell’ABI, l’Associazione Bancaria Italiana, i prestiti sono in costante aumento in tutta la penisola italiana e anche in Puglia e a Lecce, sia per i privati sia per le imprese. Non sempre si è bene informati sul prestito, questa guida vuole essere un aiuto per la valutazione delle forme di finanziamento più utilizzate.

La forma di credito prestito più utilizzata a Lecce e nel resto d’Italia è il Prestito Personale.
Si tratta del prodotto finanziario più semplice e facile da comprendere.
Consiste nell’erogazione di una somma di denaro prefissata da parte di un istituto di credito o una banca, a un richiedente; la restituzione della somma avviene attraverso pagamenti mensili aggravati da interessi.
Per capire se un prestito è davvero conveniente, occorre valutare il Tasso Annuo Nominale (TAN) e l’Indicatore Sintetico di Costo (ISC – un tempo denominato TAEG).

Il TAN è uno strumento che calcola l’incidenza percentuale degli interessi sui pagamenti mensili del prestito: le rate. È utile per valutare la rata, ma non tiene conto di altri fattori che vanno a caricare ulteriormente l’ammontare reale delle rate del prestito. Per il calcolo di questo costo totale occorre valutare il secondo parametro citato in precedenza: l’ISC - l’Indicatore Sintetico di Costo.

L’ISC contiene in sé il TAN del prestito e in più aggiunge al proprio calcolo anche altri parametri quali le spese d’istruttoria, le eventuali mediazioni, l’assicurazione e tutte le altre spese varie ed eventuali. Vale la pena di ricordare che soltanto l’ISC ci può dare l’esatta indicazione della convenienza totale del prestito.

I Prestiti Personali a Lecce come in tutta Italia appartengono all’area dei prestiti non finalizzati, ovvero i finanziamenti che non sono legati all’acquisto o all’usufrutto di un servizio particolare. A questa categoria appartengono anche il prestito con Cessione del Quinto dello Stipendio.
Il nome suggerisce gran parte del funzionamento di questo prodotto.
Si tratta infatti di un prestito che viene erogato allo stesso modo del Prestito Personale, con la differenza che si restituiranno i soldi del finanziamento attraverso una trattenuta diretta sullo stipendio del richiedente pari a un quinto della sua retribuzione mensile.
Essendo la restituzione del debito basata direttamente sulla busta paga del privato è considerato un prestito decisamente sicuro e spesso effettuato anche nei confronti di cattivi pagatori a Lecce e Puglia.

La Cessione del Quinto dello stipendio, a sua volta, presenta due sottoprodotti.
Il primo è il medesimo prodotto riservato ai pensionati: Cessione del Quinto della Pensione.
L’unica vera differenza è che nel caso dei pensionati le banche e gli istituti di credito solitamente mettono più condizioni rispetto al prodotto pensato per i lavoratori, in quanto è possibile che sia previsto un limite di età o un limite minimo di ammontare della pensione.

Il secondo sottoprodotto è il Prestito Delega.
Si tratta di una Cessione del Quinto “raddoppiata”, nel senso che con questo finanziamento il richiedente si impegna a restituire la somma con la trattenuta di due quinti dello stipendio , da rimborsare sempre attraverso le stesse modalità previste per la Cessione del Quinto.
Si può ricorrere a questa soluzione per accedere a un credito maggiore rispetto a quello disponibile con la semplice Cessione del Quinto dello stipendio.

Altri prestiti non finalizzati, ma nettamente meno usati rispetto a quelli visti in precedenza, sono il Prestito Fiduciario e il Prestito Cambializzato, entrambi incentrati sull’utilizzo delle cambiali.

I prestiti finalizzati a Lecce sono più frequenti di quello che si potrebbe pensare perché, in verità, sono prestiti finalizzati anche i semplici finanziamenti legati all’acquisto di elettrodomestici e autovetture.
Per quanto riguarda i prestiti veri e propri, invece, la forma di prestito finalizzato più usata è il Prestito d’Onore.
Si tratta dell’erogazione di una somma di denaro, a volte anche da parte di enti statali, regionali e comunali, solitamente per iniziare una nuova attività d’impresa. Essendo questo prestito legato a un’attività precisa bisognerà ricorrere a un progetto ben definito che dovrà essere sottoposto all’ente preposto all’erogazione del finanziamento necessario.  Solitamente queste categorie di prestiti agevolati, sono erogati localmente dalle Regione Puglia e il Comune di Lecce tramite l’ausilio di fondi Statali o Europei.

Sono Prestiti d’Onore anche i Prestiti per Studenti da parte delle stesse università nei confronti dei propri nuovi iscritti. Anche in questo caso il prestito è finalizzato e quindi può essere utilizzato nella grande maggioranza dei casi soltanto per il pagamento delle tasse universitarie e dei materiali necessari per il corso di studi seguito.

Come visto, vi sono svariati tipi di prestito ed altrettante modalità di accesso al credito. L’importante è cercare sempre di valutare proposte diverse, al fine di scegliere l’offerta più indicata al nostro caso e non quella che si è presentata per prima, magari perché proveniente dall’istituto sotto casa o consigliata da un amico.

 

Qui di seguito alcuni operatori di credito, teniamo a precisare che queste segnalazioni non sono sponsorizzate e che non siamo affiliati a tali attività.

Prestiti e finanziamenti in Lecce:

Banca di Credito Cooperativo di Terra d'Otranto S.C.R.L.
Viale G. Leopardi 73 – 73100 - ABI: 08445 - CAB: 16000

Banca Popolare di Puglia e Basilicata SCpA
Viale Japigia 63 – 73100 - ABI: 05385 - CAB: 16000
Telefono: 0832.34.23.65 Fax: 0832.34.97.94

Banca Popolare di Bari SCpA
Viale Otranto, 119 - Angolo Via Orsini Del Balzo – 73100
ABI: 05424 - CAB: 16000 

Mediatori Creditizi in Lecce:

Romina Rapanà – SI.RO S.a.s. di Romina Rapana' & C
Intermediazioni finanziarie di prodotti finanziari
Viale U. Foscolo 3 – Lecce (Presso Studio Monticchio )

Perrone Giovanna – promotore finanziario
Via Caio Giulio Cesare 24 – Cavallino – Lecce
iscritta all'albo dal 19/09/2006 - numero iscrizione 15560

Greco Mario Pantaleo – promotore finanziario
Via della Repubblica - Vernole  - Lecce
iscritto all'albo dal 25/02/1992 - numero iscrizione 6008

De Metrio Michele – mediatore creditizio
intermediazione prodotti finanziari
Strada Santa Caterina 28 - 73048 Nardò – Lecce
iscritto all'albo dei Mediatori Creditizi presso la Banca d'Italia in Roma dal 19/05/2006
numero iscrizione 62526

Post a comment

Gelati 300p250