Il Prestito Agevolato a Siena e in Toscana

I cittadini di Siena e della Toscana hanno diverse opportunità per accedere ai finanziamenti e prestiti agevolati, sia per quanto riguarda le imprese che i privati.

Per le aziende la Provincia di Siena offre a tutti gli imprenditori e proprietari d’azienda un contributo per l’assunzione dei cosiddetti lavoratori precari. Per tutte le assunzioni effettuate sarà erogato un contributo da un minimo di mille a un massimo di seimila euro a seconda del contratto del nuovo assunto:

  • full-time
  • part-time
  • a tempo determinato 
  • a tempo indeterminato

Le categorie di lavoratori interessati includono:

  • i lavoratori disoccupati senza indennità e a cui mancano non più di tre o cinque anni alla pensione
  • i giovani laureati di età non superiore ai 35 anni
  • le donne sopra i 30 anni iscritte ai centri regionali per l’impiego

Tutte le informazioni sulle agevolazioni sul sito della provincia di Siena  

Sempre per l’impresa, la Regione Toscana ha lanciato un programma detto SMOAT (acronimo di Sistema di Microcredito Orientato e Assistito) e offre a coloro che vogliono aprire una nuova attività o una nuova impresa un finanziamento fino a 15.000 Euro restituibili in un massimo di cinque anni.
Attraverso lo SMOAT la regione Toscana è riuscita fino ad oggi ad erogare più di 500.000 Euro in finanziamenti a più di 200 nuove imprese.
Per maggiori informazioni su questa importante iniziativa imprenditoriale visitare il sito internet del progetto. 

Per quanto riguarda le famiglie un’agevolazione molto interessante è il Fondo Nuovi Nati.
Si tratta della possibilità per le famiglie di Siena e provincia con un bambino appena nato, di contrarre un prestito garantito dallo stato fino a 5.000 Euro. Il prestito è a tasso agevolato e può essere fino a 5.000 Euro restituibili in un massimo di cinque anni. Per l’erogazione del finanziamento non sono previsti limiti di reddito, di nazionalità o di residenza (purché in Italia). Si può richiedere un prestito per ogni nuovo bambino nato all’interno dello stesso nucleo familiare. Sono previste ulteriori agevolazioni per bambini colpiti da malattie rare.
Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Fondo Nuovi Nati 

Rimanendo sul tema famiglie, la Regione Toscana e il Comune di Siena ha recentemente approvato, per le famiglie numerose, un aiuto finanziario sottoforma di contributi per il pagamento delle bollette dell’acqua.
Il contributo dipenderà dal numero dei figli e del reddito. Secondo l’esempio descritto dalla Regione una famiglia con quattro figli e un reddito annuo di 60.000 Euro riceverà un contributo di 384 Euro. Le informazioni su questa misura e su altre iniziative sono disponibili sul sito della regione Toscana.  

A Siena e nella regione Toscana altre agevolazioni arrivano da un’iniziativa dell’ABI e prevedono la sospensione della rata del mutuo casa, per un massimo di 12 mesi, nel caso di:

  • perdita del lavoro
  • gravi situazioni economiche acuite dalla recente crisi economica
  • morte di un membro familiare occupante un importante ruolo nella vita economica della famiglia

Anche se in alcuni casi si può valutare questa soluzione, occorre tuttavia tenere presente che allungando la durata del finanziamento aumenteranno anche gli interessi applicati su di esso.

Le opportunità di ottenere prestiti ed agevolazioni non mancano a Siena e in Toscana. Bisogna sempre cercare di tenere d’occhio tutte le possibilità ed appoggiarsi agli uffici comunali e regionali per tutti i dettagli sui bandi di concorso e burocrazia varia.
Ricordiamo che per le aziende e i titolari di una attività a Siena è possibile consultare la Camera di Commercio di Siena o le associazioni di categorie o industriali per una panoramica su agevolazioni o fondi europei a disposizione.

Post a comment

Gelati 300p250