Prestiti Varese, consigli e raccomandazioni

Da quando è iniziata la famigerata crisi economica sempre più persone e famiglie in Varese e provincia si sono trovate in difficoltà non solo con il lavoro, ma anche e soprattutto con la gestione economica della propria vita.
È quindi cresciuto in Varese e nella regione Lombardia il numero di persone che necessitano di prestiti per liquidità e di finanziamenti.

Spesso si è però in difficoltà nel richiedere un prestito. Si ha a che fare con rate, tassi, indici e non sempre si ha la lucidità per valutare bene questi parametri. Ma capire quali sono i principali tipi di prestito e come misurarne l’effettiva convenienza non è difficile.

Il tipo di prestito più diffuso a Varese e nel resto d’Italia è anche quello a funzionamento più semplice, ovvero il Prestito Personale. Come detto, è un prodotto estremamente semplice. Si tratta dell’erogazione di una somma di denaro che verrà poi restituita attraverso il pagamento di rate mensili (che includono gli interessi).

Proprio le rate mensili sono però la prima fonte di confronto tra i diversi prodotti offerti, di solito. Non bisogna però commettere la leggerezza di pensare che a una rata più bassa corrisponda una maggior convenienza del prestito.
Spesso, infatti, una rata bassa è semplicemente un espediente per attirare l’attenzione più che una vera e propria offerta.

Esistono due indici che sono molto importanti per capire se un prestito è davvero conveniente. Si tratta del TAN e dell’ISC (o TAEG).

Il TAN è l’acronimo di Tasso Annuale Nominale. Esso rappresenta la percentuale annuale dell’interesse che si andrà a pagare durante la restituzione del debito. Se questo strumento è utile per vedere se le rate del prestito sono davvero convenienti, non ci dà però informazioni sugli altri costi del prestito.

Per questo entra infatti in gioco l’altro indice, l’Indicatore Sintetico di Costo, detto anche TAEG secondo la vecchia nomenclatura. L’ISC è, ancora una volta in percentuale, la somma di tutti i costi del finanziamento. Contiene dentro di sé il TAN e le altre spese come i costi d’istruttoria, l’assicurazione, eccetera. Entrambi i tassi devono essere per legge indicati sul regolamento/contratti.

Un altro tipo di prestito molto popolare a Varese è la Cessione del Quinto dello Stipendio. Esso è, come il prestito personale, un prestito non finalizzato, ovvero non legato all’acquisto di un bene o un servizio particolare.
Si tratta di un prodotto non dissimile dal prodotto visto in precedenza, ma con la differenza che la restituzione non avverrà tramite rate mensili ma sarà trattenuto direttamente sulla busta paga del contribuente.

Questo tipo di prestito, solitamente molto gradito alle banche e agli istituti, è disponibile anche per i pensionati del Varese e Lombardia, anche se questa categoria di contribuenti può incontrare delle difficoltà maggiori a ottenere questo tipo di finanziamento.

Un tipo di finanziamento molto simile è il prestito con delega di pagamento.
Si basa sullo stesso principio della cessione del quinto, con la differenza che la somma restituibile mensilmente non sarà di un quinto, ma di due quinti dello stipendio (infatti questo prodotto è spesso detto cessione del doppio quinto).
In certi casi particolari, come nel caso di dipendenti pubblici, si riesce addirittura ad arrivare al cinquanta per cento dello stipendio.

Una forma di finanziamento che sta acquistando sempre più popolarità, anche a Varese e nel resto della Lombardia, è il leasing.

Il leasing è un particolare prodotto finanziario in cui un istituto di credito o una banca concede l’utilizzo di un particolare bene con il pagamento di un canone d’affitto.
Se fino a non molto tempo fa questo prodotto finanziario era per lo più legato al mondo delle aziende Lombarde, si è ultimamente aperto anche ai professionisti e ai privati.

Il canone d’affitto può essere solitamente mensile o trimestrale e di solito gli istituti concedono al cliente una buona libertà di personalizzazione del pagamento.

Il contratto di leasing ha di solito una durata fissa, per esempio se legato a un immobile non può essere inferiore agli otto anni. Al termine del contratto di leasing l’acquirente può acquisire il bene o rinunciare al servizio.

Il leasing a Varese come nel resto d’Italia rientra nei cosiddetti finanziamenti finalizzati, ovvero legati all’acquisto o al pagamento di un bene in particolare.

Un altro prestito finalizzato è il prestito d’onore. Si tratta di un prodotto solitamente disponibile per due categorie.
La prima è per la creazione di nuove imprese sul territorio di Varese o della regione Lombardia, mentre la seconda è solitamente riservata agli studenti universitari da parte delle università stesse.

Essendo il prestito d’onore un prestito finalizzato, il finanziamento è concesso solitamente dietro presentazione di un progetto che tenga conto delle finalità e delle spese. Come visto, ci sono davvero molti modi di ottenere un prestito. È sempre fondamentale vagliare bene il maggior numero di opzioni possibili per vedere qual è veramente il prodotto giusto e veramente conveniente.

Prestiti e finanziamenti in Varese:

Qui di seguito elenchiamo alcuni operatori di credito attivi nella città di Varese e provincia. Teniamo a precisare che non siamo affiliati con tali realtà, ne riceviamo sponsorizzazioni per questa tipologia di inserzioni.

Gruppo Bancario Credito Valtellinese
Numero verde: 800.544.242
Sede in Varese: Via Magenta, 5 – Telefono: 0332.245.911

Banca Popolare dell’Emilia Romagna
Sede in Varese: Via Garibaldi, 17 – Telefono: 0332 499125

Mediatori Creditizi in Varese:

Luigi Bonesi - Consulente finanziario
Mediatore Creditizio presso Financial Mutui Varese
Via Campigli, 16 - 21100 Varese –Telefono: 0332.310418
Iscritto all’Albo dei Mediatori Creditizi presso la Banca d'Italia in Roma dal 18/05/2009 numero iscrizione 123835

Sara D' Amore & C. - Euromutui sas
Via Carlo Robbioni, 39 – Varese – Telefono: 0332.831560
Iscritta all'albo dei Mediatori Creditizi presso la Banca d'Italia in Roma dal 08/02/2001 numero iscrizione 1540

So.Ge.Ma. Di Gentile Mauro Antonio
Piazza Volontari Libertà, 7 - 21052 Busto Arsizio Varese – Telefono: 0331.320393
Iscritto all'albo dei Mediatori Creditizi presso la Banca d'Italia in Roma dal 14/01/2003 numero iscrizione 15124

In risalto

Vi consigliamo vivamente di vagliare con attenzione il maggior numero di opzioni e prodotti finanziari disponibili; leggere sempre con calma ed attenzione i contratti prima di sottoscrivere.

Post a comment

Gelati 300p250

Contenuti correlati