Logo Prestiti Online
   

Anticipazioni in Conto Corrente

L' anticipazione in conto corrente è caratterizzata dall' obbligo per la banca di tenere sempre a disposizione del cliente la somma pattuita. Per quanto riguarda il beneficiario, questo ha facoltà di utilizzarla in più riprese secondo in base alle proprie necessità, eseguendo rimborsi parziali e successivi ulteriori prelevamenti, naturalmente rispettando il limite di credito stipulato.

Anche se durante il contratto il prestito venga una o più volte coperto dall'alternarsi dei versamenti e prelievi, solo all'estinzione di questo è necessario dover restituire il pegno e gli interessi sono determinati alla liquidazione periodica del conto corrente (trimestrale).

Anticipazioni in Conto Corrente obbligo della Banca a mantenere la somma prestabilita con il cliente con un contratto di prestito.

Immagine rappresentativa per Anticipazioni in Conto Corrente.

Appunto sugli interessi si basa la differenza tra anticipazioni in conto corrente e anticipazioni a scadenza fissa dove:

  • anticipazione in conto corrente: gli interessi si calcolano posticipatamente solo alla liquidazione trimestrale del conto corrente che tiene conto di tutti i movimenti effettuati e, quindi, anche delle operazioni registrate a credito del cliente.
  • anticipazione a scadenza fissa: gli interessi si calcolano anticipatamente sull'intero importo nominale del prestito.

Generalmente l'anticipazione in conto corrente presenta una maggiore elasticità rispetto a quella a scadenza fissa, rendendola cosi maggiormente benvoluta dalle banche.

 

Guide correlate Anticipazioni in Conto Corrente:

Tipologie di conto corrente

Forum per discussioni sull' argomento Prestiti, Banche e Conti corrente

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631